l’uomo con l’età diventa affascinante, 

Visits: 0

Allora ci sta questa cosa, che poi non è che ci vuole la zingara a indovinare chi l’ha messa in mezzo, che l’uomo con l’età diventa affascinante, che se in gioventù sei stato un figo della santa mamma di Gesù e ti ci metti di impegno a conservare integre alcune proprietà organolettiche, al limite può essere anche vero, tenendo sempre presente, però, che tutto tiene una scadenza e se è vero che alimenti tipo lo yogurt sono ancora buoni oltre quella data, poi a un certo punto pure quelli se ne vanno irrimediabilmente di acito, ma quello, lo yogurt, almeno lo sa e se ne fa una ragione. Cioè devo arrivare a pensare che i fermenti lattici e il bifidus attivo acti regularis tengono un livello di consapevolezza, un senso di autocritica e, soprattutto, un quoziente intellettivo di gran lunga superiori al tuo? Perché guarda certi colori in natura non esistono, cioè non è possibile che ci sei nato con i capelli neri con sfumature in tinta melanzana metallizzata e sappi che un sano colorito da week end al mare o in montagna, pure che lo giustifichi col fatto che il sole lo prendevi sul far del tramonto, non prevede la nuance arancione radioattivo tipico, invece, di un abbonamento annuale alle Isole Lampados. Io poi davvero non lo so, ma immagino che ci saranno delle controindicazioni per la prostata e la doppia ernia inguinale se ti strizzi nei jeans di tre misure più piccoli per dire, con voce strozzata perché a stento respiri, che anche con l’avanzare dell’età, hai conservato la stessa taglia di quando eri ragazzo. Poi ti voglio dire un’altra cosa, guarda che se sei fermo a un semaforo pedonale e una ragazza giovane e bella ti sorride e ti prende sotto al braccio, non ci sta provando con te, vuole semplicemente aiutarti ad attraversare la strada. Francesca Prisco 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X (Twitter)
Visit Us
Follow Me
Follow by Email
RSS