Gli Italiani nel Mondo

Visits: 19

Karolina è venuta a Napoli per suonare di nuovo INSIEME  L’Italiano Sax & Violin

Daniele Vitale Sax & Karolina Protsenko

latest news

Uno degli argomenti di discussione nel Bar di GRAZIA è quello degli italiani nel mondo e non tutti sono dello stesso parere.

In ordine, i primi due argomenti da prendere su cui si discute sono la stampa di lingua italiana e la rete di Istituti Italiani di Cultura che si trovano all’estero. Poi ci sono gli oriundi, cioè gli emigrati italiani e i loro figli e discendenti. Cominciamo a parlare della stampa di lingua italiana all’estero. Giornali italiani esistono ovunque ci siano comunità di emigrati e sono il mezzo di diffusione delle notizie provenienti dall’Italia.

Ora, con lo sviluppo delle tecnologie moderne, esistono anche stazioni radio, televisive e siti Internet di lingua italiana o multi-lingue come il nostro. Non dimentichiamoci poi che nelle comunità italiane all’estero la lingua parlata non è la stessa che viene usata in Italia. La lingua degli oriundi spesso abbina l’italiano con il dialetto dei paesi italiani d’origine della famiglia, parole della lingua del paese di residenza e infine neologismi creati dalla fusione di questi elementi. Questi cambiamenti della lingua degli emigrati fanno naturalmente parte dello sviluppo di queste comunità, destinate a sparire in poche generazioni.

Parliamo ora della rete di Istituti Italiani di Cultura, che ormai esistono da decenni e che si trovano in tanti paesi in tutto il mondo. Diremo di più, questi Istituti dovrebbero anche fare un passo fondamentale per le comunità degli italiani nel mondo. Non solo incoraggiare i figli e discendenti di emigrati italiani a imparare la lingua che li definisce, ma anche e soprattutto incoraggiarli a indirizzare i loro studi verso il loro patrimonio culturale personale, in modo particolare, lo studio del fenomeno dell’emigrazione italiana per lasciare archivi importanti che documentino le imprese, di tutti i tipi, dei nostri parenti e amici all’estero, come anche le loro lotte e difficoltà perché raramente la loro integrazione è stata del tutto facile.

3 risposte a “Gli Italiani nel Mondo”

  1. Complimenti, trovo molto interessante questo sito e in particolare questa pagina, ritengo che tanti italiani nel mondo qui trovano un ambiente come se fossero a casa. Continuate così

  2. Ciao ITALIA mi trovo qui in Nuova Zelanda e mi fate respirare aria di casa. Siete magnifici tenetemi aggiornata. Vi voglio bene
    Patrizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti piace questo blog? Puoi condividerlo con i tui amici cliccando qua

X (Twitter)
Visit Us
Follow Me
Follow by Email
RSS