Droni e yacht

Views: 21

Tra le altre imbarcazioni che operano nel Mediterraneo:

  • Moas, fondata nel 2013 dagli imprenditori italo-americani Christopher e Regina Catrambone. Ha sede a Malta e ha due unità: ‘Phoenix’, di bandiera del Belize e ‘Topaz Responder’ che batte bandiera delle Isole Marshall. Principali sponsor sono la Schiebel, azienda austriaca che produce i droni di cui l’organizzazione si avvale per individuare i barconi in mare.  
  • Proactiva Open Arms, spagnola, ha operato con due navi e si è occupata anche di salvare i migranti siriani che tentavano di raggiungere l’isola greca di Lesbo partendo dalla Turchia. Una unità navale batte bandiera panamense, l’altra di Malta. Ha utilizzato per diverso tempo la “Astral”, uno yacht trasformato in vascello di salvataggi, che ha spiegato Carmelo Zuccaro, risulta essere stata donata dall’imprenditore italiano Livio Lo Monaco; poi è arrivato il ben più capiente “Golfo azzurro” che può ospitare fino a 400 persone.  
0
fb-share-icon1860
Tweet 5k

9 risposte a “Droni e yacht”

  1. I am really inspired together with your writing skills and also with the layout
    in your blog. Is that this a paid theme or did you modify it yourself?

    Either way keep up the excellent quality writing, it is rare to see
    a nice weblog like this one today..

  2. It’s appropriate time to make some plans for the future and it is
    time to be happy. I’ve read this post and if I could I want to suggest you few interesting things or advice.
    Maybe you could write next articles referring to this article.
    I desire to read more things about it!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook2k
585
X (Twitter)5k
Visit Us
Follow Me