Mosca:denaro ai terroristi dall’Ucraina

Visits: 0

16.45
Il Comitato investigativo russo ha detto che dai primi risultati dell’inchiesta sulla strage al Crocus City Hall di Mosca sono emerse “prove” del collegamento tra gli autori dell’attacco e “i nazionalisti ucraini”. Lo riferisce l’agenzia Ria Novosti.
Una persona è stata fermata con l’accusa di essere coinvolta del finanziamento dei terroristi che hanno attaccato.I terroristi,ha sostenuto ancora il Comitato,hanno ricevuto “somme significative di denaro e criptovalute dell’Ucraina usate per preparare l’attentato”.

@Notizie

Russia, Ong: arrestati 5 giornalisti

Visits: 0

16.10
Sono stati arrestati in Russia cinque giornalisti che lavorano per media indipendenti.
La polizia, riferisce la Ong Ovd-info, ha ammanettato Ekaterina Anikievitch dell’emittente Sotavision e Konstantin Jarov di Rusnews.
Secondo un testimone, Jarov sarebbe stato picchiato e minacciato di violenza sessuale dagli agenti di polizia.
Le altre tre arrestate sono Somo Antonina Favorskaya, Alexandra Astakhova e Anastassia Moussatova.

@Notizie

Caso Salis, Marchesi torna libero

Visits: 0

15.20
Gabriele Marchesi non andrà in carcere in Ungheria. Il coindagato di Ilaria Salis che era ai domiciliari da fine novembre torna libero. Lo ha deciso la Corte d’Appello di Milano, che ha respinto la richiesta dell’Ungheria di consegnare il 23enne arrestato a Milano sulla base di un mandato di arresto europeo per l’accusa di aver aggredito 3 neonazisti a Budapest.
Esiste il “rischio reale di un trattamento inumano e degradante”nelle carceri ungheresi e “reali rischi di violazione dei diritti fondamentali”.

@Notizie

Tabaccaio uccise ladro, a giudizio

Visits: 1

14.42
Il tabaccaio che sparò e uccise un ladro a Pavone Canavese, nel Torinese, è stato rinviato a giudizio con l’accusa di omicidio volontario. Verrà giudicato con il rito abbreviato come chiesto dai legali. L’udienza il 10 maggio.
Il commerciante Franco Iachi Bonvin uccise Ion Stavila, un giovane moldavo che stava compiendo un furto nel suo negozio insieme ad altri due complici.
I fatti risalgono al giugno 2019. Nelle fasi iniziali delle indagini, il tabaccaio era stato accusato di eccesso di legittima difesa.

@Notizie

X (Twitter)
Visit Us
Follow Me
Follow by Email
RSS