Vucchella mia……

digraziablog
Print Friendly, PDF & Email

Vocca, ca ciento e ciento vote all’ ora
aggio vasata, e nun me stanco mai,
vocca, ca tanto bene e male fai
a chisto core affatturato ‘a te;
**
vocca cchiù bella ‘e na jurnata ‘aprile
e cchiù addurosa ‘e na campagna ‘e rose,
àprete sempe pe me di’ doi cose:
ca me vuò bene e m’ ‘o vuò fa sapè!

II.

Vocca, ca ride comme ride ‘o sole
e si’ cchiù fresca ’e 11’ aria d’ ’a matina,
e c’ ’o sapore doce d’ ’a curvina
me puorte ’addore ca me fa sperì;
**
vucchella mia, ca quanno vase accide
pecchè nu vaso tuio murì po’ fare,
tu, sapurita comm’ ’e frutte ’e mare,
plgliate ‘a vita ca te do’ accussì!

III.

Vocca, ca pare n’ uocchio ca me garda
quann’ io te canto chist’ ammore mio:
vocca, guardata mmocca pe gulìo,
buttone ‘e rosa ‘e copp’ a nu buchè;
**
vocca d ‘ammore tutt’ appassiunata
ca quanno vase si’ na lampa ‘e fuoco,
torna a vasarme, sulo n’ato ppoco,
quanto m’ abbasta pe murì pe tte!

Vucchella mia…… Di Ferdinando Russo

Next Post

Consumo in bolletta dell’elettricità autunno 2022: l’allarme del Codacons

Il quadro delineato dall’associazione per la tutela dei diritti dei consumatori è critico e preoccupante. Gli ultimi mesi del 2022 comporteranno un costo medio di 700€ in più, rispetto al 2021, per le famiglie italiane, con inflazione dilagante e un aumento del carrello medio della spesa già arrivato al 10%. […]
AlbanianArabicBulgarianChinese (Simplified)DanishEnglishEsperantoFrenchGreekItalianJapaneseLatinPortugueseRussianSpanishTurkishUkrainian
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.