Cc ucciso: ‘uno in meno’, prof Novara condannata a otto mesi

digraziablog
Print Friendly, PDF & Email

ANSA.itNovember 18, 2021

(ANSA) – NOVARA, 18 NOV – Otto mesi di reclusione, cinque più di quelli richiesti dal pm Silvia Baglivo, per vilipendio alle Forze armate e diffamazione: si è concluso così, in primo grado, il processo nei confronti di Eliana Frontini, l’insegnante novarese che su Facebook commentò la morte del vicebrigadiere dei carabinieri Nario Cerciello Rega, ucciso a coltellate nel luglio 2019 a Roma, con la frase “uno in meno e chiaramente con sguardo poco intelligente. Non ne sentiremo la mancanza”. Assolto il marito della donna, Norberto Breccia, che era accusato di favoreggiamento. (ANSA).

Next Post

L’ex sindaco leghista e no vax che attacca Liliana Segre su Facebook: “Mancava lei, la numero 75190”

20 Novembre 202112:04 L’ex sindaco leghista, noto per le sue posizioni no vax, ha attaccato la senatrice Liliana Segre per aver affermato che la vaccinazione sia un “dovere morale”. “Mancava lei…75190”: a scriverlo sul proprio profilo Facebook è Fabio Meroni, l’ex sindaco di Lissone (Monza e Brianza), che attacca la […]
AlbanianArabicBulgarianChinese (Simplified)DanishEnglishEsperantoFrenchGreekItalianJapaneseLatinPortugueseRussianSpanishTurkishUkrainian
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.