Figlio mio

digraziablog
Print Friendly, PDF & Email

Portami in strada, figlio, che ho ancora buone gambe; a camminare senza meta, con te non mi sentirò vecchia.

Invitami a casa tua, figlio, domenica mattina; a condividere la tua buona tavola e per sentirmi in compagnia.

Parlami con affetto, figlio, non mi sgridare e non ti agitare; noi vecchi siamo come bambini ci piace che ci viziate, che ci facciate sorridete senza disagio.

Festeggia le mie ricorrenze, non criticare le mie follie; cercherò di essere coraggiosa anche se sono triste.

Non allontanarmi da te, non parlarmi con rabbia; ho ancora la mia mente chiara, i ricordi di un tempo…

Vieni a trovarmi a casa, figlio mio, io non ti chiederò nulla; solo la tua presenza e contemplare il tuo viso…

Non lasciarmi triste e sola, non mettermi a letto; i dottori si sbagliano, il dolore è nell’Anima.

Autore sconosciuto♡

Next Post

Verso nuove sanzioni alla Bielorussia, Lukashenko: "Manderemo i migranti in Germania in aereo"

Fanpage.itNovember 15, 2021 15 Novembre 202111:19 Verso nuove sanzioni alla Bielorussia, Lukashenko: “Manderemo i migranti in Germania in aereo” Oggi il Consiglio europeo dei ministri degli Esteri si riunirà per discutere di nuove sanzioni contro la Bielorussia. Intanto il presidente Lukashenko ha detto di essere pronto a trasferire i migranti […]
AlbanianArabicBulgarianChinese (Simplified)DanishEnglishEsperantoFrenchGreekItalianJapaneseLatinPortugueseRussianSpanishTurkishUkrainian
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.