Esenzione E01

digraziablog
Print Friendly, PDF & Email

Cos’è e come funziona

Se non hai reddito oppure lo hai ma è basso, hai diritto di non pagare il ticket sanitario e il codice di esenzione è E01. Ne hai quindi diritto se sei:

  1. Disoccupato;
  2. Lavoratore che non supera una certa soglia di reddito.

Grazie all’esenzione E01, se devi fare esami diagnostici, tac, esami del sangue, visite specialistiche, sei esonerato dal pagare il ticket sanitario. Chiaramente per usufruire dell’esenzione devi rivolgerti a strutture pubbliche oppure private convenzionate.

A chi spetta

Sono esenti dal pagamento del ticket i cittadini in possesso dei seguenti requisiti:

  1. Bambini con meno di 6 anni e con reddito familiare non maggiore di 36.151,98 € euro annui (codice esenzione E01);
  2. Adulti con più di 65 anni e con reddito familiare non maggiore di 36.151,98 € euro annui (codice esenzione E01);
  3. Cittadini che percepiscono assegno o pensione sociale e i familiari a loro carico;
  4. Percettori di pensione minima con età maggiore di 60 anni e familiari a loro carico, purché il reddito familiare sia minore di 8.263,31 € (lordi annui), che diventa 11.362,05 € se marito/moglie è a carico. Infine, il limite aumenta di altri 516,46 € per ogni figlio a carico (codice esenzione E04). Hanno diritto all’esenzione anche i familiari a carico del pensionato.
  5. Disoccupati, purché il reddito familiare sia minore di 8.263,31 € (lordi annui), che diventa 11.362,05 € se marito/moglie è a carico. Il limite aumenta ancora di altri 516,46 € per ogni bambino a carico (codice esenzione E02). hanno diritto all’esenzione anche i familiari a carico del disoccupato.

Cosa non si paga

Se hai ottenuto il codice esenzione E01, non paghi:

  • Esami di diagnostica strumentale (tac, risonanza magnetica, ecc.);
  • Esami di laboratorio (esami del sangue, esami delle urine);
  • Visite mediche specialistiche e ambulatoriali.

Cosa comprende

A cosa da diritto. Se ti rechi presso una struttura pubblica oppure privata convenzionata, non si paga ticket: le prestazioni sono completamente a carico del Servizio Sanitario Nazionale. Chiaramente, l’esenzione non è valida presso le strutture private non convenzionate SSN.

Farmaci

Se hai ottenuto il codice esenzione E01, esso è valido solo per le prestazioni mediche, dunque per esempio per le visite specialistiche, per esami diagnostici, per esami del sangue, ma non è valido per i farmaci. Sulle medicine quindi, pagherai il ticket normalmente, in quanto non rientra tra i benefici del codice esenzione E01.

Attenzione

I farmaci di fascia A sono gratis per tutti, esenti e non. Alcune regioni però, hanno introdotto il pagamento del ticket per questi farmaci, in compenso hanno previsto l’esenzione per chi ha il codice E01. Se desideri maggiori informazioni contatta la tua ASL di competenza.

Richiesta

Il D.M 11 dicembre 2009 ha stabilito che non occorre più fare domanda di esenzione dal ticket per reddito, perché avviene tutto in automatico. Ogni anno, verso aprile, l’Agenzia delle Entrate comunica ai medici di famiglia l’elenco delle persone che rientrano nei limiti reddituali. Quindi chiama il tuo medico curante e chiedi se sei stato inserito nella lista degli esenti per reddito. L’Agenzia delle Entrate effettua il ricalcolo ogni anno, in maniera automatica, dunque tu non devi fare nulla.

Next Post

SE HAI PIÙ DI 300 AMICI SU FB SEI DEPRESSO?

Avere tanti amici è sempre un bene? Un punto di vista psicologico sull’amicizia nell’era di Facebook ed Instragram Dalla ricerca che collega l’uso di Facebook alla depressione fino ad arrivare agli studi che provano a quantificare il numero massimo di amicizie che una persona può instaurare. In questo breve articolo si proverà […]
AlbanianArabicBulgarianChinese (Simplified)DanishEnglishEsperantoFrenchGreekItalianJapaneseLatinPortugueseRussianSpanishTurkishUkrainian
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.