Traffico illecito rifiuti, 11 misure cautelari in Piemonte

digraziablog
Print Friendly, PDF & Email

ANSA.itMarch 02, 2021

(ANSA) – CUNEO, 02 MAR – Fanghi di impianti civili e industriali e altri rifiuti, anche con plastica e mercurio, sparsi illegalmente come se fossero “compost di qualità” su oltre 40 ettari di campi – che sono stati sequestrati – nelle province di Cuneo, Asti e Torino. Parla di questo l’indagine dei carabinieri forestali di Cuneo che nelle scorse ore hanno eseguito undici misure cautelari tra Piemonte e Liguria. Al centro la Olmo Bruno di Magliano Alfieri, azienda del Gruppo Egea, che non avrebbe trattato in modo adeguato i rifiuti, traendo secondo le accuse non profitto illecito di 1,5 milioni di euro.

Due dirigenti dell’azienda sono ai domiciliari, obbligo di firma per altre nove persone tra addetti e agricoltori.

L’operazione, denominata ‘Plastic Fertil’, è coordinata dalla Direzione antimafia di Torino, competente sui reati ambientali.

L’accusa è di traffico illecito di rifiuti; i terreni sono stati sequestrati: sono pioppeti, frutteti, orti. (ANSA).

Next Post

Truffa a società mutuo soccorso, indagato Gianluigi Torzi

ANSA.itMarch 02, 2021 (ANSA) – MILANO, 02 MAR – Per una presunta truffa con operazioni finanziarie legate all’acquisto di bond ad alto rischio lussemburghesi ai danni della storica Società di Mutuo Soccorso Cesare Pozzo, il Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Gdf di Milano ha eseguito 6 misure di arresti […]
AlbanianArabicBulgarianChinese (Simplified)DanishEnglishEsperantoFrenchGreekItalianJapaneseLatinPortugueseRussianSpanishTurkishUkrainian
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.