Tamponi e test rapidi prima delle feste di Natale, dove farli a Milano e in Lombardia

digraziablog
Print Friendly, PDF & Email

In vista del Natale e del possibile ricongiungimento con i propri familiari, che resta comunque sconsigliato dagli esperti, tanti cittadini stanno decidendo di sottoporsi ai tamponi molecolari e ai test rapidi per accertare la loro negatività al Coronavirus. E in Lombardia e a Milano sono diversi i centri e le cliniche private in cui è possibile eseguire i test. Dall’Auxologico al Centro diagnostico italiano, le strutture offrono la possibilità di sottoporsi all’esame e ricevere i risultati nell’arco di 15 minuti per gli antigenetici e di massimo 72 ore per il tampone classico.

Dove poter fare i tamponi e test rapidi a Milano

All’Auxologico di Milano è stato attivato un servizio aperto 24 ore su 24 nei giorni dell’11 e 18 dicembre per poter eseguire i tamponi molecolari. Qui il costo del tampone è di 90 euro e bisognerà attendere 48 ore per aver il risultato del test. Al Mondino Health Center si può eseguire il molecolare dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 19 di sera e al costo di 90 euro. Anche in questo caso il risultato arriverà dopo due giorni. Nelle cliniche San Donato sarà invece possibile eseguire sia i tamponi che i test rapidi. Nel primo caso il costo si aggira intorno ai 90-92 euro e il referto sarà disponibile dopo 72 ore, nel secondo caso invece il prezzo è di 36 euro e il risultato si avrà dopo circa 15 minuti. All’Humanitas di Rozzano invece il tampone molecolare ha un costo di 75 euro, dieci euro in più rispetto a qualche mese fa. Il Centro diagnostico italiano offre la possibilità di poter eseguire sia il molecolare che il rapido. Per il primo il prezzo è di circa 120 euro, il secondo costa solamente 30 euro. Prezzo simile per il test antigenico dei Centri Sant’Agostino dove il rapido costa 30 euro mentre il molecolare 80 euro. Tra i centri privati dove poter eseguire il tampone molecolare anche le strutture lombarde di Synlab: il prezzo a Milano è di 70 euro più 15 euro per il prelievo.

Differenze tra tamponi molecolari e test rapidi

Il tampone molecolare, al momento il test più affidabile, rileva il materiale genetico del virus. L’analisi può essere fatta solo in laboratori altamente specializzati e richiede tra le due e le sei ore dal momento in cui il campione viene individuato e processato. Il tempo per la refertazione può essere però anche più lungo. Il tampone antigenico rileva invece le proteine virali del virus. L’esito si ottiene in massimo 15 minuti, ma la sensibilità è inferiore a quella del molecolare. Per questo motivo solitamente è necessario effettuare un test “classico” che possa confermarne il risultato. In ogni caso, per tutti i tipi di esami vale sempre la raccomandazione degli esperti: il tampone non è un lasciapassare in vista delle feste e dell’incontro con i parenti. Il virus non dà, purtroppo sicurezze, ed è sempre necessario rispettare tutte le norme – mascherine, distanziamento, igiene delle mani – per ridurre le possibilità di contagio.

Next Post

Milano, baby vandali scaricano due estintori contro un bus e pubblicano il video sui social

Fanpage.itDecember 09, 2020 Hanno impugnato due estintori e li hanno svuotati contro un bus della linea 74 in servizio alle 20.30 di domenica 6 dicembre. L’atto vandalico è stato filmato con uno smartphone dai ragazzi della gang Cap 20142, autori del gesto, e il video è poi finito in rete. […]
AlbanianArabicBulgarianChinese (Simplified)DanishEnglishEsperantoFrenchGreekItalianJapaneseLatinPortugueseRussianSpanishTurkishUkrainian
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.