Australia attacca Cina, ‘tweet ripugnante, lo cancelli’

Monnalisa
Print Friendly, PDF & Email



(ANSA) – ROMA, 30 NOV – Il premier australiano ha chiesto le scuse ufficiali alla Cina e la rimozione di una foto ritoccata e postata su Twitter da un portavoce del ministero degli Esteri nel quale si vede un soldato australiano che sgozza un giovane civile afghano.

Pechino “dovrebbe vergognarsi di un tweet del genere” ha attaccato Scott Morrison definendo l’immagine “ripugnante”. La foto, chiaramente modificata al computer, è stata pubblicata dall’alto funzionario cinese Zhao Lijian in seguito all’uscita di un rapporto su crimini commessi dai soldati australiani in Afghanistan. (ANSA).


Next Post

Decreto Ristori, arriva il bonus di Natale: indennità da 1.000 euro per i lavoratori precari

Fanpage.itNovember 30, 2020 Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera al decreto Ristori quater, che stanzia anche 700 milioni per il bonus di Natale da mille euro per lavoratori precari del turismo, delle terme e dello spettacolo. Questi fondi, inoltre, serviranno anche per l’indennità da 800 euro riconosciuta, […]
AlbanianArabicBulgarianChinese (Simplified)DanishEnglishEsperantoFrenchGreekItalianJapaneseLatinPortugueseRussianSpanishTurkishUkrainian
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.