Covid, Zaia: “Terza ondata probabile, forse anche una quarta”

digraziablog




Covid, Zaia: Terza ondata probabile, forse anche una quarta



“Nessuno può escludere che possa arrivare anche la terza ondata e forse la quarta, l’importante è essere preparati. Con questo virus dovremmo imparare a convivere”. Parola del governatore del Veneto, Luca Zaia, che dalle pagine de La Stampa parla della lotta all’epidemia di coronavirus che sta investendo la Regione e l’Italia.

 

“Io – spiega – ho adottato restrizioni già un paio di settimane fa: centri storici chiusi, centri commerciali chiusi durante i weekend e distanziamenti obbligatori. È vero al nord tra le grandi regioni “gialli” siamo solo noi, ma questo non è un gioco a premi, non ci sono primi o ultimi della classe”. Che Natale sarà? “Nessuno ha la sfera di cristallo. Dubitate da quelli che sanno sempre tutto. La verità è una sola: se portassimo tutti la mascherina, evitassimo gli assembramenti e curassimo l’igiene delle mani, non saremmo costretti alle restrizioni. Le ondate Covid – spiega il governatore – durano di solito in tutto il mondo circa 100 giorni, quindi a Natale probabilmente ci troveremo nella parte bassa dell’ondata”. E ancora: “Ci sarà una terza ondata? Probabile. Una quarta? Probabile. Credo che andremo avanti così per un po’ fino a quando non saremo tutti vaccinati”.



Next Post

Un'altra causa contro Trump, questa in Pennsylvania, viene archiviata da un giudice.

  Gli sforzi legali della campagna di Trump per contestare i risultati delle elezioni in Pennsylvania hanno incontrato una netta sconfitta sabato sera e alcuni compagni repubblicani hanno iniziato a segnalare il loro desiderio di andare avanti, riconoscendo che il presidente aveva perso sia lo stato che la sua candidatura […]
AlbanianArabicBulgarianChinese (Simplified)DanishEnglishEsperantoFrenchGreekItalianJapaneseLatinPortugueseRussianSpanishTurkishUkrainian
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.