Ucraina: Amnesty, l’invasione russa è un atto di aggressione

digrazia
Print Friendly, PDF & Email

March 02, 2022

(ANSA) – ROMA, 02 MAR – Amnesty International ha dichiarato che l’invasione dell’Ucraina da parte della Russia è una evidente violazione della Carta delle Nazioni Unite e costituisce il crimine internazionale di aggressione.

L’organizzazione per i diritti umani ha chiesto che tutte le persone coinvolte in tale crimine siano chiamate a rispondere dal punto di vista individuale, personale e collettivo, dei tanti crimini che hanno finora caratterizzato l’invasione dell’Ucraina. Amnesty International ha sollecitato gli stati membri delle Nazioni Unite a sostenere la Carta delle Nazioni Unite, che proibisce l’uso della forza contro l’integrità territoriale o l’indipendenza politica degli stati con le uniche eccezioni dell’autodifesa e quando l’uso della forza sia autorizzato dal Consiglio di sicurezza, eccezioni che non possono essere riferite al contesto attuale. Sulla base del diritto internazionale, ha ricordato Amnesty International, gli stati devono risolvere le dispute internazionali attraverso mezzi pacifici e in forme tali da non mettere in pericolo la pace, la sicurezza e la giustizia internazionali. “L’invasione dell’Ucraina è un fatto grave che può essere definito solo in un modo: aggressione. La Russia sta invadendo il cuore dell’Ucraina, sta cercando di deporre il suo governo legittimamente con azioni che hanno un impatto concreto e massiccio sulla vita, sull’incolumità e sul benessere dei civili”, ha dichiarato Agnés Callamard, segretaria generale di Amnesty International. “Le azioni della Russia non possono minimamente essere giustificate da alcuno dei motivi proposti da Mosca. E tutto questo viene commesso da un membro permanente del Consiglio di sicurezza”, ha proseguito. (ANSA).



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Attacco bellico su grande scala di Putin contro l’Ucraina.

Oggi, grazie a quel delinquente russo, l’’Europa è ripiombata in un passato che speravamo di non rivivere più. Da modestissimo storico dilettante, era da tempo che su questo forum parlavo di questo personaggio ambiguo ed inaffidabile che prima di attaccare l’inerme Ucraina ha persino detto :”Per chi interferisce conseguenze mai […]

Subscribe US Now

AlbanianArabicBasqueBelarusianBosnianBulgarianChinese (Simplified)CroatianCzechDanishEnglishEsperantoEstonianFilipinoFrenchGermanGreekItalianLuxembourgishRussianSerbianSlovenianSwedish