Studenti, non si può morire di scuola

digrazia
Print Friendly, PDF & Email

February 18, 2022

(ANSA) – MILANO, 18 FEB – “Non si può morire di scuola” dice uno degli striscioni posti in apertura del corteo degli studenti milanesi, in ricordo di Giuseppe e Lorenzo, morti durante l’alternanza scuola-lavoro. I liceali milanesi si sono dati appuntamento in piazza Cairoli per poi partire in corteo “contro questo modello di scuola ” come si legge su un altro striscione.

Il corteo passerà per il centro di Milano per chiudersi in piazza Fontana.

Prima di partire i ragazzi hanno srotolato uno striscione sulla statua al centro della piazza chiedendo di abolire l’alternanza scuola-lavoro e spiegando che “l’alternanza è solo sfruttamento”. Per la manifestazione alcune linee di tram e autobus – rende noto Atm – sono state deviate. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Ucraina, '60 violazioni del cessate il fuoco in 24 ore'

February 18, 2022 (ANSA) – ROMA, 18 FEB – Il ministero della Difesa ucraino ha reso noto oggi di aver registrato 60 violazioni del cessate il fuoco da parte dei separatisti filorussi nella regione del Donbas nelle ultime 24 ore. Un soldato è rimasto ferito, ha aggiunto il ministero, secondo […]

Subscribe US Now

AlbanianArabicBasqueBelarusianBosnianBulgarianChinese (Simplified)CroatianCzechDanishEnglishEsperantoEstonianFilipinoFrenchGermanGreekItalianLuxembourgishRussianSerbianSlovenianSwedish