Sparito da vent’anni, torna per accoltellare il fratello

digrazia
Print Friendly, PDF & Email

(ANSA) – BOLZANO, 02 NOV – Era sparito nel nulla una ventina d’anni fa, facendo perdere le sue tracce per tutto questo periodo. Venerdì sera è però tornato in Val Gardena, è entrato nell’abitazione di suo fratello per aggredirlo con un coltello, ferendo anche la cognata. In queste ore gli inquirenti hanno fatto luce sui retroscena dell’accoltellamento di sabato sera a Selva di Val Gardena. Oggi è’ in programma l’udienza di convalida per il 42enne Ivo Rabanser. Nel frattempo migliorano le condizioni del fratello Martin, che è fuori pericolo. Sua moglie Monika Lardschneider era invece stata dimessa dopo la medicazione delle ferite superficiali. L’aggressione, avvenuta verso le ore 23, è stata interrotta dai carabinieri, chiamati dalla donna che si era rifugiata dai vicini. In paese nessuno si sa spiegare il gesto. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Sospesi tre medici no vax dell'ospedale S.Martino di Genova

ANSA.itNovember 03, 2021 (ANSA) – GENOVA, 03 NOV – Tre medici no vax dell’ospedale San Martino di genova sono stati sospesi perché senza Green pass. I tre si aggiungono ai 108 fra operatori socio sanitari, tecnici e infermieri del San Martino a casa perché non vaccinati. Numeri che hanno costretto […]

Subscribe US Now

AlbanianArabicBasqueBelarusianBosnianBulgarianChinese (Simplified)CroatianCzechDanishEnglishEsperantoEstonianFilipinoFrenchGermanGreekItalianLuxembourgishRussianSerbianSlovenianSwedish