NULLA SUCCEDE PER CASO 🌸

digrazia
Print Friendly, PDF & Email

Dopo gli attacchi dell’11 settembre, un’azienda che aveva i suoi uffici nel World Trade Center ha invitato i suoi dirigenti e dipendenti che per qualche motivo erano sopravvissuti all’attacco, a condividere le loro esperienze.

Le persone erano vive per i piĂą piccoli motivi per cui erano piccoli dettagli come questi:

  • Il direttore di un’azienda era in ritardo perchĂ© era il primo giorno di scuola materna del figlio;
  • Una donna ha ritardato perchĂ© la sua sveglia non è suonata in tempo;
  • Uno era in ritardo perchĂ© è rimasto bloccato sulla strada dove c’è stato un incidente;
  • Un altro sopravvissuto ha perso l’autobus;
  • Qualcuno si era buttato addosso del cibo e aveva bisogno di tempo per cambiarsi;
  • Uno ha avuto un problema con la sua macchina che non partiva;
  • Un altro è tornato per rispondere al telefono; ️
  • Un altro ha avuto un bambino!
  • Un altro non ha preso un taxi.
  • Ma la storia che ha colpito di piĂą è stata quella di un uomo che quella mattina si è messo un paio di scarpe nuove, e prima di entrare a lavoro ha avuto una vescica. Si è fermato in farmacia per un cerotto ed è per questo che oggi è vivo.
  • Ora, quando rimango bloccato nel traffico; quando perdo un ascensore;
    quando torno per rispondere a un telefono;
    e tante altre cose che mi fanno disperare, penso prima:

“Questo è il posto esatto in cui devi essere in questo preciso momento” …

La prossima volta che la tua mattina sembra esasperante, i bambini perdono tempo per vestirsi, non riesci a trovare le chiavi della macchina, trovi tutti i semafori rossi…
non arrabbiarti o frustrarti.

Sei nel posto giusto…
ALL’ORA ESATTA..

Javier Amirola MartĂ­nez

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.

Next Post

L'amore e l'igiene nel 1600 e 1700

“Visitando il Palazzo di Versailles a Parigi, si osserva che il sontuoso palazzo non ha bagni.Nel Medioevo non c’erano spazzolini da denti, profumi, deodoranti e tanto meno carta igienica. Gli escrementi umani venivano gettati dalle finestre del palazzo.In una festa, la cucina del palazzo ha potuto preparare un banchetto per […]

Subscribe US Now

AlbanianArabicBasqueBelarusianBosnianBulgarianChinese (Simplified)CroatianCzechDanishEnglishEsperantoEstonianFilipinoFrenchGermanGreekItalianLuxembourgishRussianSerbianSlovenianSwedish