La Namibia metterà all’asta 170 elefanti

Print Friendly, PDF & Email
La Namibia metterà all’asta 170 elefanti

La Namibia metterà all’asta 170 elefanti e vuole investire i soldi ricavati per evitarne l’estinzione, causata dalla siccità e del bracconaggio

La Namibia ha deciso di mettere all’asta 170 elefanti selvatici per problemi legati alla siccità e al loro numero, che è molto cresciuto negli ultimi anni e che crea problemi nella convivenza con gli uomini. La vendita è stata annunciata il 2 dicembre dal ministro dell’Ambiente e del Turismo Pohamba Shifeta, che ha spiegato ad AFP come il governo fosse stato inizialmente criticato per la decisione di abbattere elefanti a causa della loro sovrappopolazione, e abbia poi cambiato idea: «Abbiamo deciso invece – dopo ricerche – di venderli». I fondi raccolti dalla vendita dovrebbero aiutare il governo a fare maggiori investimenti per proteggere la specie. Nonostante l’aumento della loro popolazione in Namibia, infatti, gli elefanti sono a rischio estinzione a causa del bracconaggio e di fattori ecologici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Dopo 51 anni decifrato un messaggio del “killer dello Zodiaco"

Dopo 51 anni decifrato un messaggio del “killer dello Zodiaco” uccise 5 persone tra il ’68 e il ’69 in California, non è mai stato trovato E’ passato oltre mezzo secolo da quando il ‘killer dello Zodiaco’ ha seminato il terrore in California, uccidendo almeno cinque persone, ma rivendicando ben […]
AlbanianArabicChinese (Simplified)DutchEnglishEsperantoFrenchGermanItalianJapaneseMaoriPortugueseRomanianRussianSpanishSwedishUkrainian