Nuovo premier Libia a Draghi, ‘collaboriamo’ su migranti

Luigi Di Grazia
Print Friendly, PDF & Email

Il nuovo premier designato libico Abdul Hamid Dbeibah, nel felicitarsi per il varo del governo di Mario Draghi, ha auspicato uno sviluppo delle relazioni con l’Italia specialmente nella gestione delle migrazioni e nell’economia. “Aspiriamo a sviluppare la nostra relazione privilegiata con la vicina Italia, con la quale condividiamo molte sfide, tra cui in particolare la gestione e organizzazione della migrazione”, ha scritto su twitter. Con l’Italia “abbiamo molte opportunità di integrazione economica”.

“Ci felicitiamo con Draghi per aver preso il posto di capo del Governo. Gli auguriamo successo nella sua missione”, ha scritto ancora su twitter primo ministro incaricato di formare il nuovo esecutivo di Tripoli. Assieme a un tripartito Consiglio presidenziale, il premier è stato eletto il 5 febbraio scorso dal Forum di dialogo politico libico promosso dall’Onu per dare un governo transitorio alla Libia con cui portare il Paese alle elezioni in dicembre. Dbeibah, quando otterrà la fiducia del disintegrato parlamento libico o almeno del Forum di dialogo politico, prenderà il posto del dimissionario Fayez al-Sarraj finora capo del Governo di accordo nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Luna Rossa: l’elogio dell’italianità. In arrivo nuovi pezzi e vele per l’America’s Cup

Luna Rossa sette bellezze, sette vittorie, di quelle che non lasciano tanto spazio alla fantasia o al rammarico di chi ha perso. Dieci giorni fa, nell’incertezza del pronostico, si pensava che chiunque avesse vinto la Prada Cup il punteggio per arrivarci non sarebbe stato meno di 7 a 4. Insomma una finale […]
AlbanianArabicChinese (Simplified)DutchEnglishEsperantoFrenchGermanItalianJapaneseMaoriPortugueseRomanianRussianSpanishSwedishUkrainian