Covid: varianti Brasile sono due, cresce l’allarme

Print Friendly, PDF & Email

(ANSA) – LONDRA, 15 GEN – Cresce la preoccupazione, fra gli scienziati britannici e di altri Paesi, per la possibile virulenza e le incognite legate a una nuova, ulteriore mutazione del coronavirus riscontrata di recente in Brasile. “Le varianti brasiliane” – che hanno indotto fra l’altro il governo di Londra a imporre da oggi la chiusura temporanea precauzionale dei confini del Regno Unito ai viaggi dall’intero Sudamerica e dal Portogallo – sono in realtà “due”, ha spiegato alla Bbc la professoressa Wendy Barclay, capo del G2P-UK National Virology Consortium.

“Sono emersi in effetti – ha detto la virologa britannica – due tipi diversi di varianti brasiliane del Covid, una è stata già localizzata (nel Regno) e l’altra no”. “Analizzando i database – ha del resto aggiunto – vi è evidenza di diverse varianti in giro per il mondo, inclusa quella brasiliana che io credo sia in circolazione da qualche tempo”. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Navalny: portavoce Merkel, lieto stia bene, libero decidere

ANSA.itJanuary 15, 2021 (ANSA) – BERLINO, 15 GEN – “Siamo contenti che si sia ripreso e che adesso stia bene. È ovviamente libero di prendere la sua decisione”. Lo ha detto il portavice di Angela Merkel, Steffen Seibert, rispondendo a una domanda sull’annuncio del dissidente russo, che vuole ripartire domenica […]
AlbanianArabicChinese (Simplified)DutchEnglishEsperantoFrenchGermanItalianJapaneseMaoriPortugueseRomanianRussianSpanishSwedishUkrainian