Covid:tedesco Spahn,ho dato parola, vaccino non obbligatorio

Luigi Di Grazia
Print Friendly, PDF & Email

(ANSA) – BERLINO, 13 GEN – “Io ho dato la mia parola al Bundestag. In questa pandemia non ci sarà alcun obbligo per il vaccino”. Lo ha detto il ministro della Salute tedesco Jens Spahn, parlando alla Deutschlandfunk. Il governo tedesco punta sull’informazione, e sulla fiducia nel vaccino. Un approccio che vale anche con il personale sanitario, anche come forma di riconoscimento per il grande impegno profuso dalla categoria nella guerra al Covid.

“È anche l’apprezzamento che i sanitari si aspettano”, ha aggiunto. “Penso che anche con loro si debba parlare del vaccino”, ha concluso. Spahn si contrappone così al presidente bavarese Markus Soeder, che ieri ha proposto l’obbligo del vaccino almeno per il personale sanitario. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Etiopia: oltre 100 morti in attacchi etnici a ovest

ANSA.itJanuary 13, 2021 (ANSA) – ROMA, 13 GEN – In Etiopia più di 100 persone sono state uccise in nuovi attacchi etnici nella zona di Metekel, ubicata nella regione dei Benisciangul e dei Gumus, a ovest del Paese del Corno d’Africa. Lo riporta Esat Tv, canale satellitare dell’opposizione citato dalla […]
AlbanianArabicChinese (Simplified)DutchEnglishEsperantoFrenchGermanItalianJapaneseMaoriPortugueseRomanianRussianSpanishSwedishUkrainian