COME È STATO VIETATO IL CANAMO?

digrazia
Print Friendly, PDF & Email






L’anno è il 1914. Gli anni della prima guerra mondiale e gli agricoltori che coltivavano “canapa”
in cambio di dollari americani…
La canapa industriale non è solo una pianta agricola.
È l’antidoto contro il petrolio e il dollaro.
👉1. Un acro di canapa produce tanto ossigeno quanto 25 acri di bosco.
👉2. Ancora una volta, un acro di canapa può produrre la stessa quantità di carta di 4 acri di alberi.
👉3. Mentre la canapa può essere trasformata in carta 8 volte, il legno può diventare carta 3 volte.
👉4. La canapa cresce in 4 mesi, il legno tra 20-50 anni.
👉5. La cannabis è una vera trappola per le radiazioni.
👉6. La cannabis può essere coltivata ovunque nel mondo e ha bisogno di pochissima acqua. Inoltre, come può spaventare gli insetti, non ha bisogno di pesticidi.
👉7. Se i tessili fabbricati con la canapa si diffondono, l’industria dei pesticidi potrebbe scomparire completamente.
👉8. I primi jeans erano fabbricati con canapa; anche la parola “KANVAS” è il nome che ricevono i prodotti di canapa.
La canapa è anche una pianta ideale per fabbricare corde, lacci, borse, scarpe e cappelli.
👉9. Riduce gli effetti della chemioterapia e delle radiazioni nel trattamento della cannabis, dell’AIDS e del cancro; viene utilizzato in almeno 250 malattie come reumatismi, cuore, epilessia, asma, stomaco, insonnia, psicologia e in fermezza della colonna vertebrale.
👉10. Il valore proteico dei semi di canapa è molto alto e i due acidi grassi che contiene non si trovano altrove nella natura.
👉11. La canapa è ancora più economica della soia.
👉12. Gli animali nutriti con cannabis non hanno bisogno di integratori ormonali.
👉13. Tutti i prodotti in plastica possono essere fabbricati con canapa e la plastica di canapa è molto facile da riportare alla natura.
👉14. Se la carrozzeria di un’auto è fatta di canapa, sarà 10 volte più forte dell’acciaio.
👉15. Può essere utilizzato anche per isolare gli edifici; è duraturo, economico e flessibile.
👉16. Saponi e cosmetici realizzati con canapa non inquinano l’acqua, quindi sono assolutamente ecologici.
Nell’America del XVIII secolo la sua produzione era obbligatoria e i contadini che non producevano venivano imprigionati. Ma ora la situazione si è invertita. DA DOVE?
👎-W. Р. Hearst possedeva giornali, riviste e media negli Stati Uniti negli anni 1900. Avevano boschi e producevano carta. Se la carta fosse stata fatta con la canapa, avrei perso milioni.
👎-Rockefeller era l’uomo più ricco del mondo. Avevo una compagnia petrolifera. Il biocarburante, l’olio di canapa, era ovviamente il suo più grande nemico.
👎-Mellon era uno dei principali azionisti della società Dupont e aveva un brevetto per la fabbricazione di plastica da prodotti petroliferi. E l’industria della cannabis minacciava il suo mercato.
Più tardi, Mellon divenne Segretario del Tesoro del Presidente Hoover. Quei grandi nomi di cui abbiamo parlato hanno deciso nelle loro riunioni che la cannabis era il nemico e l’hanno eliminata.
Attraverso i media, hanno inciso la marijuana nel cervello delle persone come una droga tossica, insieme alla parola marijuana.
Le droghe di cannabis sono state ritirate dal mercato, sostituite dalle droghe chimiche oggi usate.
Le foreste vengono abbattute per produrre carta.
Intossicazione da pesticidi e cancro sono in aumento.
E poi riempiamo il nostro mondo con spazzatura di plastica, rifiuti nocivi…






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Disegno di un bimbo ucraino per papà in guerra, "ti voglio bene"

March 19, 2022 (ANSA) – PERUGIA, 19 MAR – Un aereo che sgancia due bombe, un carro armato e in mezzo la scritta “Papà io ti voglio bene”. È il disegno realizzato dal piccolo profugo ucraino Vladyslav, otto anni, arrivato da cinque giorni ad Orvieto assieme alla mamma Kristina, alla […]

Subscribe US Now

AlbanianArabicBasqueBelarusianBosnianBulgarianChinese (Simplified)CroatianCzechDanishEnglishEsperantoEstonianFilipinoFrenchGermanGreekItalianLuxembourgishRussianSerbianSlovenianSwedish