La cinese Xev sbarca in Italia

DUE MICROCAR – Uno dei tre modelli della gamma italiana della Xev, è il quadriciclo pesante con motore elettrico Xev Kitty, che costa 6.500 euro e può contare su 150 km di autonomia.

Altro modello di sicuro interesse è la Xev Yoyo (precedentemente nota come LSEV, qui per saperne di più), una vetturetta da città disegnata in collaborazione con il Politecnico di Torino. Anch’essa rientra nella categoria dei quadricicli pesanti L7, cioè non supera i 70 km/h di velocità massima e pesa 450 kg, quindi può essere guidata dai 16 anni. L’autonomia dichiarata è di 150 km, assicurata da una batteria da 9,2 kWh che alimenta un motore elettrico da 10 CV. La XEV Yoyo usa la stampa 3D per la produzione in serie di molti dei pezzi che la compongono: infatti, questa microcar è costituita da sole 57 parti, quando auto tradizionali ne hanno più di 2.000.

La XEV Yoyo costa circa 8.000 euro ed è inoltre caratterizzata da un sistema intercambiabile di batterie. Il cambio può essere effettuato sia a casa, dal proprietario, o, in alternativa, presso una serie di distributori convenzionati di Q8 (partner della compagnia cinese).

https://www.alvolante.it/news/cinese-xev-gamma-prezzi-italia-371052