DPCM: misure fino al 3 Dicembre 2020.


Sintesi dei provvedimenti adottati.
🔴 Coprifuoco nazionale alle h 22.
🔴 Blocco degli spostamenti da e verso “Regioni a rischio” (in Campania vige anche divieto di spostamenti tra Province)
🔴 stop agli spostamenti in aree scenari 3 e 4 sia in entrata che in uscita
🔴 Chiusura centri commerciali in festivi e prefestivi
🔴 dad 100% superiori, primaria e infanzia in presenza (ma in Campania NO perché c’è già ordinanza più restrittiva)
🔴 Con ‘Scenario 4’ grave chiudono attività commerciali tranne edicole, i tabaccai, le farmacie, le parafarmacie.
🔴 In zone a rischio chiudono bar e ristoranti
🔴 stop alle crociere
🔴 Sono sospese le mostre e i servizi di apertura al pubblico dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura”
🔴 mezzi pubblici capienza DIMEZZATA (50%)
🔴 “Delle strade o piazze nei centri urbani, dove si possono creare situazioni di assembramento, puo’ essere disposta per tutta la giornata o in determinate fasce orarie la chiusura al pubblico fatta salva la possibilita’ di accesso, e deflusso, agli esercizi commerciali legittimamente aperti e alle abitazioni private”.
🔴 “Il ministro della salute, con frequenza almeno settimanale verifica il permanere dei presupposti” che hanno inserito una Regione in un determinato scenario “e provvede con ordinanza all’aggiornamento del relativo elenco”. Le ordinanze “sono efficaci per un periodo minimo di 15 giorni”.